Crea sito
Home The Land's Blog Varie ed eventuali La Crisi e Joel Salatin

La Crisi e Joel Salatin

E-mail Stampa PDF

Joel SalatinJoel Salatin e la crisi


Libera traduzione ed adattamento del pensiero di Joel Salatin sulla crisi europea


Joel Salatin ha partecipato ad una serie di incontri in Europa sui problemi dell'agricoltura moderna e sulle possibili vie d'uscita.
Ho trovato sul suo profilo Facebook il racconto della sua esperienza europea. Si parla della crisi, dell'agricoltura, della burocrazia, della disoccupazione, dei suicidi, dell'UE e di come gli USA siano entrati nella nostra cultura.
Senza neanche tanto impegno, ci si può trovare molto di noi e del nostro futuro.

Buona lettura!

From Joel:

Sono arrivato in Spagna Venerdì, per tenere un seminario di 2 giorni per RegenAg, un'organizzazione internazionale che ha dedicato la sua esistenza ad impollinare il mondo con le migliore idee per l'agricoltura.

Sono atterrato a Malaga, nel Sud della Spagna, poi ho viaggiato in macchina per un'ora e mezza fino a Ronda, una cittadina di circa 35mila abitanti, a cavallo di un famoso canyon. Viene considerata la porta di accesso dell'Andalusia, oltre ad ospitare la più antica arena da corrida del mondo. Nel canyon che sta proprio sotto al mio hotel – la mia camera si arrampica letteralmente sul precipizio della parete - e non è altro che una cella di contenimento dove i Conquistadores internarono Montezuma (sì! Proprio il Montezuma del Messico) per qualche anno.

Questa zona venne invasa e poi dominata dai Romani – alla periferia della cittadina si può ancora vedere un'installazione militare costruita dai romani per ospitare 2 legioni di soldati. Dopo, vennero i Mori (gli Arabi Musulmani) e conquistarono la zona. Essenzialmente, quest'area ha saltato la rivoluzione industriale, ed è poi passata per la repubblica rovesciata da Franco ed è oggi una democrazia socialista che paga il prezzo dell'espansione amministrativa.

La disoccupazione è al 27%. Nella fascia di età fra i 18 ed i 25 anni, il tasso sale al 50%. Ogni giorno molte persone si suicidano, buttandosi nel vuoto. I conservatori (Democratici) hanno vinto le elezioni e stanno cercando di governare, ma è un'impresa ardua con così tante persone in cassa integrazione, con la disoccupazione, gli stipendi pubblici e le pensioni. Qui, i Repubblicani sono i Liberali.

In una nazione di 43 milioni di persone, i soldi facili derivanti dal Mercato Comune Europeo, hanno creato una bolla immobiliare che ha distrutto l'economia. Oggi, centinaia di migliaia di case vuote e nuove, ghignano in enormi zone urbanizzate in giro per il paese.
Secondo alcune stime, 1.500.000 di case ed appartamenti sono vuoti. Per metterla in prospettiva, sarebbe come se negli USA ci fossero 13 milioni di case vuote . Enormi progetti sono stati abbandonati a metà dell'opera. In alcuni casi, le gru riposano placide nel bel mezzo di costruzioni scheletriche in attesa di giorni migliori.

La disperazione ha creato un enorme interesse nel messaggio di speranza nella cura del terreno e nelle nuove opportunità agricole della Polyface Farm (la fattoria di Joel Salatin). Gli organizzatori del seminario speravano in 50 registrazioni e ne hanno avute 107. La voglia viscerale di un futuro migliore è palpabile. Le persone sono calorose ed amichevoli. Mi hanno omaggiato con una Festa Flamenchera l'altra sera. La conservazione delle tradizioni culturali degli Arabi e degli Spagnoli e la fusione con quella Gitana, si manifesta nell'icona culturale di questa regione: la musica e la danza del Flamenco.

L'influenza americana è evidente. A 300 metri dal mio Hotel, senza dubbio un punto centrale dell'eredità culturale del luogo, c'è un McDonald's. Questa mattina, nell'atrio del mio Hotel, una famiglia americana si stava preparando per il check out ed un bambino di 6 anni stava coscienziosamente portando in giro il suo palloncino McDonald's – perché mai una famiglia americana, in vacanza in Spagna, dovrebbe andare a mangiare al McDonald's?

Deserto SpagnaDire che questi panorami mediterranei siano meravigliosi è dir poco: oliveti, vigneti e prati rinverditi dalle copiose piogge primaverili.

MA
, è un panorama in desertificazione, che sta perdendo humus, in disperato bisogno di materia organica, piante perenni, idratazione e massaggi ecologici. Si possono trovare campi di grano in ogni dove, anche su pendici talmente ripide da non credere che un trattore riesca a passarci senza ribaltarsi. Profonde gole e cicatrici solcano questi campi.

Sorprendentemente, gli stagni sono illegali, perché l'autorità non vuole che si ponga nessun ostacolo alla discesa dell'acqua piovana. Cara gente, questi stagni impediscono all'acqua di scappare lungo le discese e contribuiscono a creare un sistema di equilibrio idrico lungo il corso delle stagioni.

Sono stato alla fattoria La Doneira, nei sobborghi di El Gastor, un operoso paesino di 1500 abitanti. Questo seminario, attirando svariate persone dalla Spagna, Portogallo e persino dalla Svezia, ha dato una bella scossa a questa cittadina ed ha letteralmente fatto cambiare idea al sindaco ed ai burocrati del luogo, che volevano bloccare la realizzazione di una fattoria completamente basata sul pascolo e sull'erba. Non hanno cambiato idea su ogni aspetto della faccenda, ma su molti di essi.

Le leggi sono incredibili. È illegale mettere del fieno nei nidi delle galline. Provate ad immaginare, una gallina che non può fare un nido quando deve deporre. I pollai mobili non possono essere composti, nemmeno in minima parte, da legno: devono essere costruiti completamente in metallo. Le galline non possono venire a contatto col cibo – questi sono requisiti sanitari. E la lista non finisce qui. Un rappresentante della polizia ambientale passa regolarmente per le cascine e le fattorie per controllare che non siano commesse infrazioni.

E qual è il mio libro che sta vendendo di più qui? EVERYTHING I
WANT TO DO IS ILLEGAL. (Tutto quello che voglio fare è illegale).

I conservatori, nel disperato tentativo di mantenere lo status quo, hanno convinto i politici a promulgare leggi che vietano di recuperare e ricostruire i vecchi ruderi. La pittoresca campagna locale è disseminata di questi vecchi scheletri di casa, che non possono essere recuperati per non turbare la rustica naturalezza del panorama. Gli organizzatori, nello spiegare tutte queste cose, ridono beatamente e dicono: “Questo paese è pazzo”. Solo gli Spagnoli potrebbero ridere di questa idiozia.

Ti si rompe il cuore a vedere questa popolo creativo, intelligente e romantico, soffocato dalla burocrazia, dai regolamenti europei, e dall'agenda dell'ONU. Tutte queste cose stanno squarciando l'anima della loro alimentazione ed agricoltura indigena. Tutte quelle cascine che producevano formaggio di capra e prosciutti luccicanti non possono più esistere. Allo stesso tempo, ho incontrato tanti di quegli agricoltori disperati nel voler ridisegnare il loro sistema alimentare e creare un posto per le generazioni future nelle loro fattorie.

È davvero molto più somigliante agli USA di quanto possiate immaginare. E questo è il resoconto dalla Spagna. Bendiciones.
Ultimo aggiornamento Giovedì 27 Giugno 2013 20:00  

Commenti  

 
0 # Smithd314 2014-07-22 09:17
I have learn some good stuff here. Certainly price bookmarking for revisiting. ddefaebebfkbcce a
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Mashanor 2017-12-13 09:53
This message is posted here using XRumer + XEvil 4.0

XEvil 4.0 is a revolutionary application that can bypass almost any anti-botnet CAPTCHA's.
Captcha Recognition Google (ReCaptcha-1, ReCaptcha-2), Facebook, BING, Hotmail, Yahoo,
Yandex, VKontakte, Captcha Com - and over 8.4 million other types!

You read this - it means it works! ;)
Details on the official website of XEvil.Net, there is a free demo version.

Check YouTube video "XEvil ReCaptcha2"
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

ABOUT LANDESCAPE

Una raccolta di idee verdi, ricette semplici, conoscenze contadine e del passato.. tutti gli ingredienti per accelerare insieme verso una decrescita consapevole. Le nostre ultime scoperte le trovate in homepage, tutto il resto è nel blog, suddiviso per categorie (cucina, faidate, agricoltura, riflessioni)!

..NEWS LETTER..

Iscriviti alla nostra news letter per sapere quando un nuovo articolo viene pubblicato! (non useremo il tuo indirizzo per inviarti spam!)








Italian - Italy


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...